menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca monete antiche con il 'metal-detector' e trova due pericolosi ordigni bellici

Un ristoratore di Ferentino ha rischiato di saltare in aria quando, dopo la segnalazione del mini radar, ha iniziato a scavare con una paletta. I proiettili di mortaio erano inesplosi

A 'caccia' di tesori seppelliti lungo le sponde del lago di Canterno nel comune di Fiuggi nel nord della provincia di Frosinone ha rischiato di saltare in aria. Un ristoratore di Ferentino, con la passione dei reperti antichi, l'altro giorno mentre passava il metal detector in via Madonna della Stella, una zona di campagna situata tra Fiuggi e Ferentino, poco distante dal lago, invece di trovare monete antiche si è imbattuto in due proiettili di mortaio inesplosi di cui uno privo della coda per l’impennaggio, risalenti alla seconda guerra mondiale.

Lo spavento e l'intervento del Genio Pionieri

Spaventato e consapevole del rischio che avrebbe potuto correre ha allertato gli uomini della tenenza della Guardia di Finanza di Fiuggi, coordinati dal tenente Diletta Dentice. I militari delle fiamme gialle hanno quindi delimitato l'area ed chiesto l'intervento degli Artificieri del 6° Reggimento Genio Pionieri di Roma che hanno provveduto a far brillare sul posto i due ordigni bellici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento