Ferentino, il poligono "Legion Silent" fiore all'occhiello della provincia ciociara

Il centro sportivo ubicato sulla via Morolense ha affiancato l'associazione "Disabilità amica" nel progetto che permetterà ai ragazzi con sindrome di down di gestire meglio la manualità attraverso esercizi con pistole che sparano pallini di gomma

Il Poligono "Legion Silent" ubicato sulla via Morolense in territorio di Ferentino punta a diventare il fiore all'occhiello della provincia ciociara. Per la realizzazione di  questo centro sportivo il titolare Gianfranco Binetti ed il figlio Piergiorgio, un poliziotto che presta servizio nella capitale con la passione per questa disciplina, ci sono voluti due anni. Ciò è stato possibile grazie anche al  sostegno dell'ammnistrazione comunale di Ferentino che ha creduto in questo progetto. Adesso i fondatori  del Poligono che ha "spiccato" il volo (vanta già 300 tesserati con l'utilizzo di armi corte e lunghe, tiro statico e tiro dinamico) sono riusciti a mettere in piedi anche una squadra tutta al femminile. "A dispetto di quello che può sembrare,  le donne se dirette nel modo giusto - dicono gli istruttori di tiro - riescono a superare di gran lunga l'universo maschile".

Lo sguardo attento nei confronti dei  disabili

All'interno del Poligono, va detto, si allenano poliziotti, carabinieri, diventando un punto di appoggio dell'aeronautica militare e della polizia provinciale. Loro ovviamente utilizzano le armi per il mestiere che svolgono . "La nostra pratica giornaliera - ha dicharato il vice presidente Piergiorgio Binetti -  è rivolta a tutti coloro che vogliono imparare il tiro sportivo. Con noi,  tanto per fare un nome, si allena il campione italiano Riccardo Ranzani. Il nostro centro vanta tiratori di tiro statico importanti e stiamo valutando con loro l'apertura di  una scuola  per i più giovani. Giancarlo Iori,  pluricampione europeo portatore di handicap,  si occupa personalmente dei  disabili sulla sedia a rotelle. A questo da aggiungere che abbiamo stretto una  collaborazione con una associazione che si occupa di ragazzi affetti da sindrome di down e che verranno impegnati in questo poligono sparando con dei pallini di gomma su sagome di carta proprio per dare loro il modo di insegnare la manualità. L'associazione si chiama "disabilità amica ". 

Il centro sportivo è dotato anche di defibrillatore

Tra le varie discipline anche il tiro con l'arco. Non meno importante è che il Poligono di Ferentino è il primo poligono di italia "cardio protetto".  Infatti ha in dotazione un defibrillatore inserito nell'ares 118 messo a disposizione anche per i comuni limitrofi. Dare un servizio buono porterà poi ad un risultato migliore per far star bene le persone. "Questo  è uno sport - ha continuato il vice presidente Piergiorgio Binetti -  in piena regola. E chi viene qui deve soltanto divertirsi. Da sottolineare poi  che all'interno del Poligono vengono realizzate anche gare di beneficenza. Ultimamente  sono stati  raccolti  1940 euro per l'acquisto di alcune poltrone dove far riposare i piccoli pazienti del reparto pediatrico di Frosinone".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento