Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Raccolta abusiva di ferro vecchio, denunciato un 30enne marocchino: richiesto anche il rimpatrio

Il giovane, residente a Castro dei Volsci, è stato fermato a Ferentino e deferito per gestione non autorizzata di rifiuti speciali. I carabinieri hanno anche proposto il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune ciociaro per tre anni

I militari dell’Arma di Ferentino, con l’ausilio dei carabinieri forestali di Anagni, hanno denunciato un 30enne marocchino per gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi. Il giovane, residente a Castro dei Volsci, già censito per analoghi reati e controllato a Ferentino, esercitava la raccolta abusiva di ferro vecchio con il proprio furgone. Ovvero senza essere iscritto all’Albo nazionale dei gestori ambientali.

A carico del diretto interessato, ricorrendo i presupposti di leggi, è stata avanzata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Ferentino per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta abusiva di ferro vecchio, denunciato un 30enne marocchino: richiesto anche il rimpatrio

FrosinoneToday è in caricamento