Cronaca Ferentino

Ferentino, giovane donna minaccia di suicidarsi. Salvata dai carabinieri

Una ragazza di origine rumena annuncia al fidanzato il gesto estremo. Provvidenziale l’intervento delle forze dell’ordine

Al suo fidanzato aveva annunciato le sue intenzioni suicide. Lei, una ragazza di 29 anni di origine romena affetta da una forma depressiva,  aveva detto al ragazzo di voler mettere fine ai suoi giorni. Grazie proprio al fidanzato che ha allertato i carabinieri, l’insano gesto è stato sventato.

L’episodio

Il fatto è avvenuto questa mattina a Ferentino, quando il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, ha ricevuto una richiesta di intervento da parte di un giovane che annunciava le intenzioni suicidarie della propria fidanzata. A seguito di quella richiesta di aiuto, i militari operanti sono intervenuti in una cava abbandonata a ridosso della linea ferroviaria Roma-Napoli . Proprio in quel luogo hanno rintracciato la ragazza in stato confusionale, facendola desistere dal proprio intento. I carabinieri sono riusciti a localizzare la località sopra citata mediante indicazioni fornite dal fidanzato che aveva fatto visionare le fotografie del luogo inviate sul proprio profilo Whatsapp dalla ragazza. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118 che hanno prestato le prime cure alla ventinovenne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, giovane donna minaccia di suicidarsi. Salvata dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento