menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, rapinato l'ufficio postale di via Casilina. 1500 euro il bottino

Stamattina, intorno alle 10, c’è stata una rapina alle poste di Ferentino. Il bottino è di circa 1500 euro. Tre criminali sono entrati in un ufficio postale della parte bassa della cittadina ciociara in via Casilina (dietro il ristorante Bassetto)...

Stamattina, intorno alle 10, c'è stata una rapina alle poste di Ferentino. Il bottino è di circa 1500 euro. Tre criminali sono entrati in un ufficio postale della parte bassa della cittadina ciociara in via Casilina (dietro il ristorante Bassetto). Armati di pistola, hanno chiesto il bottino della giornata alla cassiera. Quest'ultima ha consegnato il denaro e, per la paura, ha avuto un lieve malore. I tre si sono poi dati alla fuga.

Sono tutt'ora sulle loro tracce le forze dell'ordine della zona e dintorni. Le notizie sono ancora frammentarie. C'è chi afferma che i rapinatori fossero due e chi dice che fossero tre. Stesso discorso per il bottino: si parla di 1500 euro, ma c'è anche chi dice che è di 2000 euro. Nell'ufficio postale c'erano alcuni clienti, che sono rimasti terrorizzati da quanto avvenuto. I carabinieri della Compagnia di Anagni, capitanati dal dottor Giovanni Camillo Meo, stanno indagando per rintracciare i ladri. Dopo la rapina nelle poste di Ferentino, i criminali sono fuggiti a bordo di una Fiat Uno. L'auto è risultata poi essere rubata. Quest'ultima è stata rinvenuta, mentre i banditi sono riusciti a far perdere le loro tracce - almeno per ora. Stamattina hanno fatto irruzione nell'ufficio postale di via Casilina sud a Ferentino. I tre avevano il volto coperto e sono poi fuggiti a bordo della Uno, abbandonata poco dopo sulla Casilina. La macchina è stata rubata proprio stamane a Castrocielo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e l'ambulanza. L'intervento dei soccorsi si è reso necessario per via del malore che ha colto la dipendente delle poste. Il colpo è stato messo a segno poco dopo l'apertura della struttura. Non resta che attendere l'esito delle indagini. Intanto, nella zona di Frosinone e dintorni è caccia all'uomo. La rapina, sicuramente premeditata, è stata messa a segno in un orario in cui c'era poca clientela.

Immagine di repertorio

Francesco Crudo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento