rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Anagni

Prima la lite e poi il ferimento al volto con un sasso, giovane ricoverato in codice rosso in ospedale

Un diverbio tra minorenni per poco non si è trasformato in una tragedia. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Anagni

Una normale serata di metà autunno che per poco non si è trasformata in una tragedia a causa di una bravata o di un attimo di follia eb che è finita con un ragazzino, non ancora maggiorenne, ricoverato in ospedale con ferite sul volto. Quando successo lunedì nel tardo pomeriggio ad Anagni lascia senza parole.

Una lite tra due adoscelenti che si trovanno in comitiva in pieno centro ad Anagni, nel parchetto di Piscina, ha avuto conseguenze gravi in quanto uno dei due minorenni avrebbe preso una grossa pietra da terra ed avrebbe colpito l’altro giovane al volto.

La situazione è parsa subito molto delicata con il ragazzo che presentava delle ferite sul volto ed una volta giunti sul posto gli operatori del 118 hanno avvisato i loro colleghi dell’elisoccorso che dopo pochi minuti sono giunti nel centro nel nord della Ciociaria. Il ragazzo però non è stato portato a Roma ma all’ospedale Spaziani di Frosinone dove è stato ricoverato in codice rosso. Sulla vicenda per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto stanno indagando i carabinieri di Anagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la lite e poi il ferimento al volto con un sasso, giovane ricoverato in codice rosso in ospedale

FrosinoneToday è in caricamento