menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nord Ciociaria, danneggia l’auto di un uomo senza motivo. Rintracciato e denunciato

Un 67 enne di Acuto ha rotto la guarnizione del parabrezza anteriore, piegato il tergicristallo del portellone posteriore e forzato la serratura della macchina di un 33 enne

Danneggia l’auto ad un giovane di Fiuggi ma viene scoperto grazie ad alcuni testimoni. Questo quanto successo nelle città della famosa acqua qualche ora fa. In effetti, dopo la denuncia di un 33 enne del posto sono iniziate le indagini dei carabinieri della locale stazione che hanno portato all’individuazione di un 67 enne di Acuto (paesino montano non lontano da Fiuggi)  già censito per reati contro la pubblica amministrazione, per il reato di danneggiamento.

Scoperto grazie al numero di targa

Il ragazzo nei giorni scorsi aveva notato che sulla sua autovettura, parcheggiata in una strada periferica della cittadina termale, ignoti avevano danneggiato la guarnizione del parabrezza anteriore, piegato il tergicristallo del portellone posteriore e forzato la serratura dell’auto. I Carabinieri, ricevuta la denuncia, hanno ascoltato alcuni testimoni che indicavano un uomo, alla guida di un’autovettura, che si era reso autore del danneggiamento. Tramite il numero di targa del veicolo i militari operanti hanno individuato il 67enne quale autore del danneggiamento effettuato senza apparente motivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento