Fiuggi, nuove opportunità per gli aspiranti imprenditori nel settore del turismo termale

Aperte le iscrizioni per la partecipazione all’Accelerathon del programma nazionale FactorYmpresa Turismo

L’Agenzia per l’attrazione degli investimenti ha lanciato nei giorni scorsi una campagna di iscrizioni, aperte fino alle 12 del 14 novembre, per raccogliere adesioni in tutta l’Italia per la partecipazione all’Accelerathon del programma nazionale FactorYmpresa Turismo, l’evento nato per la valorizzazione delle destinazioni termali, grandi risorse del nostro Paese e con un ottimo potenziale di crescita.

I progetti

Gli ‘aspiranti imprenditori’ con un progetto di business dedicato al turismo termale possono registrarsi gratuitamente sul sito di Invitalia o di FactorYmpresa e sottoporre la propria candidatura descrivendo brevemente la loro idea. Saranno selezionate per la gara finale di Fiuggi 28 proposte, di cui 20 di singole startup e 8 di aggregazioni di imprese.

I premi

Diecimila euro saranno messi in palio per ciascuna delle sei startup vincitrici e 15mila euro alle quattro migliori aggregazioni di imprese, associazioni e istituzioni in palio per la quarta sfida finale tra aspiranti imprenditori organizzata dal Ministero dei Beni culturali e Turismo e realizzata da Invitalia a Fiuggi dal 21 al 22 novembre prossimi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un evento per offrire possibilità di investimento e di impresa nel settore del turismo termale per valorizzare le risorse presente sul territorio e creare nuove opportunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento