rotate-mobile
Cronaca Fiuggi

Fiuggi, bloccata in Africa per oltre 7 mesi. Riesce a tornare a casa dai figli

La storia di Assunta Giorgilli che si era recata in Africa a trovare il marito in carcere ed alla quale le era stato tolto il passaporto

È durato oltre sette mesi il 'calvario' di una signora di Fiuggi che era andata in Africa per stare vicino al marito che si trova in carcere e che nell'agosto scorso si era vista ritirare il passaporto.

Solamente nelle ore scorse Assunta Giorgilli è potuta tornare a casa dopo che con il suo avvocato, Marco Maietta e con i funzionari della Farnesina era riuscita a riaver il passaporto e quindi tornare nella sua casa nel nord della Ciociaria per riabbracciare i due figli ed i familiari .

La donna era andata in Africa e per la precisione in Costa D'Avorio per stare vicino a suo marito Maurizio Cocco che dal 31 maggio del 2022 è in carcere con l'accusa di traffico internazionale di droga e associazione a delinque e riciclaggio di denaro. Accuse che l'imprenditore 59enne di Fiuggi ha sempre respinto con forza.

Anche se troviamo la donna fiuggina è tornata in Ciociaria con la mente è sempre in Costa D'Avorio al fianco di suo marito e si dice fiduciosa che quanto prima questa storia possa terminare nel migliore dei modi ovvero con il rilascio dell'uomo e con il ritorno in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, bloccata in Africa per oltre 7 mesi. Riesce a tornare a casa dai figli

FrosinoneToday è in caricamento