Fiuggi, botte alla compagna per motivi di gelosia, denunciato per violenza privata e lesioni personali

L'uomo, un romano di 46 anni incensurato, si era recato sul posto dove lavorava la ragazza ed impedendole di usare il cellulare per chiedere aiuto e di farla uscire l'aveva picchiata. Quando la donna è riuscita a liberarsi è stata accompagnata in ospedale dove i medici hanno stilato una prognosi di dieci giorni

violenza sulle donne

Nella serata di ieri, i militari della Stazione di Fiuggi, a conclusione di attività info-investigativa,  hanno denunciato  in stato di libertà per “violenza privata e lesioni personali” un 46enne romano, incensurato.

L'uomo sempre nel pomeriggio di ieri, a seguito di un diverbio per motivi di gelosia, ha aggredito  la propria compagna  che si trovava  nel suo posto di lavoro ubicato a Torre Cajetani, impedendole di uscire e di chiamare i soccorsi con il proprio cellulare.

La donna è dovuta ricorrere alle cure mediche 

La donna, una volta riuscita ad allontanarsi, è stata sottoposta a cure mediche da parte dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Alatri e dimessa con una prognosi di giorni 10 lo stesso giorno.  i carabinieri, immediatamente intervenuti su segnalazione di un testimone, grazie ad una immediata attività investigativa, sono riusciti ad d identificare l’aggressore e ricostruire l’accaduto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Scontro frontale in via Appia, quarantenne muore sul colpo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento