Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Fiuggi, riempiva di botte la moglie. Arrestato un 36enne del posto

L'uomo già in passato si era reso protagonista di comportamenti violenti.

Maltrattamenti e violenze ai danni della moglie, i carabinieri della stazione di Fiuggi hanno fatto scattare le manette ai polsi di un rumeno di 36 anni residente nella città termale e già censito per reati contro la persona, contro il patrimonio ed evasione.

Le ripetute violenze

Nei confronti dell'uomo già sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, poiché responsabile dall’anno 2009 al 2017 di maltrattamenti e violenze ai danni della moglie e dei figli minori, è stata emessa la misura di aggravamento eseguita nella mattinata di ieri. I familiari del rumeno, a seguito dei suoi atteggiamenti violenti, già erano stati allontanati dal domicilio domestico e posti in località protetta.

L'arresto

L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, riempiva di botte la moglie. Arrestato un 36enne del posto

FrosinoneToday è in caricamento