menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, cinema: la cina co-produce film su Matteo Ricci. il regista Paolo Bianchini al via le riprese a maggio del 2016

L’Hengdian College cinese co-produrrà con il regista Paolo Bianchini e con Paola Rota un film su Matteo Ricci, gesuita del XVI secolo, di cui dovrebbero iniziare le riprese a primavera del 2016.

L'Hengdian College cinese co-produrrà con il regista Paolo Bianchini e con Paola Rota un film su Matteo Ricci, gesuita del XVI secolo, di cui dovrebbero iniziare le riprese a primavera del 2016.

L'annuncio è stato dato dagli stessi produttori - Airaldo Piva, International Development Director del Fiuggi Film Festival nonché Ad della Hengdian in Europa, e i due registi italiani - nell'ambito di un focus sul cinema cinese svoltosi nell'ambito dell'ottava edizione del Fiuggi Film Festival.

Per l'occasione è stato proiettato in anteprima europea, in collaborazione con l'Istituto Confucio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, il cortometraggio Rock-Paper-Scissors, girato dagli studenti dell'Ateneo cinese Hengdian College of Film & TV e al quale è stato assegnato il Fiuggi Film Festival Special Award ritirato dallo sceneggiatore e co-regista Zhang Xianfeng. E' seguito un convegno al quale ha partecipato anche il prof. Armando Fumagalli in rappresentanza dell'Istituto Confucio. Per Piva il cinema cinese è forse l'unico in vera espansione. Nel 2014 è arrivato a cinque miliardi di dollari di fatturato. Questo offre un'ottima opportunità di espansione ed è un'occasione da non perdere.

MUSICA: BENJI E FEDE AL FIUGGI FILM FESTIVAL, TEENAGERS IN ATTESA DALL'ALBA LE DUE GIOVANI STAR OSPITI DELL'OTTAVA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE

Il tempo di un clic e a Fiuggi è stata subito meta di teenagers in caccia dell'albergo dove avrebbero alloggiato Benji e Fede, le due giovanissime promesse della musica pop italiana. I due ragazzi di Modena di appena 20 anni sono stati ospiti della serata di gala dell'ottava edizione del Fiuggi Film Festival, dove ha trionfato il film Nobody From Nowhere di Matthieu Delaporte. Per la gioia delle fortunate ragazze che hanno trovato il posto in sala già gremita sin dalle prime ore del pomeriggio, le due giovani star hanno cantato 4 brani. Un trionfo di applausi, braccia tese in cerca di anche solo di un fugace contatto ai piedi del palco, lucette dei telefonini accese e una pioggia di palloncini colorati che ha invaso tutta la platea. Anch'esso giovane, ma già attore, cantante e regista, Mario Acampa, il mattatore della serata reduce dai set di Marco Bellocchio (Sangue del mio sangue) e Ron Howard per il film Inferno con Tom Hanks; in autunno sarà al cinema come protagonista del film Press, scritto e diretto da giovanissimi autori torinesi Benji e Fede, impegnatissimi tutta l'estate con serate e concerti, iniziano la loro vertiginosa carriera improvvisando cover nello loro camerette davanti ad una web cam. Oggi hanno un seguito in rete superiore ai 150mila fan. Il loro primo singolo La vita è tutta d'un fiato ha già avuto mezzo milione di visualizzazioni su YouTube

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento