Incastrata una ciociara che su Fb ha invitato a buttare acido dalle finestre contro i poliziotti di Torino

La donna, residente a Fiuggi, è stata identificata dalla Digos di Frosinone e denunciata per istigazione a delinquere durante le recenti manifestazioni anti Dpcm. A titolo cautelativo le sono state anche ritirate arma e munizioni legalmente detenute

Nel corso delle recenti manifestazioni di piazza anti-Dpcm aveva invitato su Facebook a “buttare acido dalle finestre” contro i poliziotti di Torino. Ora la Digos di Frosinone l’ha rintracciata e inchiodata. Si tratta di una donna residente a Fiuggi, tra gli autori dei commenti oltraggiosi verso le forze dell’ordine che erano comparsi sotto un video-post di un “leone da tastiera” anch’egli originario della Ciociaria.    

La sezione investigativa della Polizia, dopo una serie di accertamenti attivati nel quadro del più ampio monitoraggio della rete internet, è riuscita a identificare la donna e l’ha denunciata così per istigazione a delinquere. A titolo cautelativo, inoltre, le sono state ritirate un’arma e le relative munizioni legalmente detenute, come previsto dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Un nuovo colpo messo a segno attraverso la specialità della Polizia Postale, che continua a prevenire il verificarsi di fenomeni criminosi collegati all’emergenza Coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento