Fiuggi, "gli investimenti sulle strutture sono il miglior rilancio dell'economia"

Alioska Baccarini, sindaco della città termale incontra gli albergatori e spiega i progetti innovativi che potranno nuovamente portare turismo e benessere

“Questa Amministrazione è vicina agli albergatori. In un momento in cui la categoria e la città stanno affrontando delle evoluzioni epocali, il nostro sostegno non sarà aleatorio, come avvenuto spesso in passato, ma concreto, a favore di chi fa parte della storia di Fiuggi”.
Fermo e convinto è il commento del sindaco, l’avvocato Alioska Baccarini, dopo l’atteso incontro con l’assemblea dei soci di Federalberghi che si è svolta presso l’hotel Delle Terme di Fiuggi. Un faccia a faccia che ha visto il primo cittadino, accompagnato per l’occasione dagli assessori Fiorini e Girolami, usare toni a tratti decisi e fermi, invitando tutti gli operatori del settore ad una presa di coscienza su quella che era la cittadina termale ereditata nel Giugno del 2018. 

Si punta al rilancio

“Abbiamo ereditato una Città che versava in uno stato di crisi generale - ha rimarcato il sindaco Baccarini – difficoltà che abbiamo in parte superato e che stiamo affrontando grazie a investimenti e progetti che toccano tutto il “sistema Fiuggi”. Penso ad esempio al maxi finanziamento di 8 milioni di euro sulla nostra Città; come anche la società Acqua&Terme Fiuggi (Atf), che fu consegnata in fase di pre-fallimento, sta per essere risollevata: abbiamo finalmente creato le condizioni per attrarre investimenti privati. E’ nostro dovere tutelare il patrimonio alberghiero di Fiuggi e non come chi avrebbe dovuto farlo e non lo ha fatto. Dobbiamo ripartire dai progetti, da un impegno costante per il comparto e da un dialogo che è imprescindibile per riportare la categoria alberghiera fuori dalla crisi. Per questo motivo – ha concluso il sindaco - affiancaremo gli albergatori per quanto di competenza e possibilità per la gestione e dilazione dei tributi; istituendo altresì un tavolo permanete del Turismo che sarà destinatario dei proventi dell’imposta di soggiorno”. 
Una novità quest’ultima che è stata ben accolta da Bruno Della Morte, presidente di Federalberghi Fiuggi: “Un messaggio di speranza per il futuro di Fiuggi, che coinvolge in primis anche il dottor Ciro Verrocchi direttore del “Palazzo Fiuggi”, che presto formalizzerà l’adesione a Federalberghi con conseguente ingresso come membro del direttivo”.
Il sindaco e gli amministratori comunali hanno ricevuto i complimenti dal dottor Verrocchi per le azioni messe in campo fino a questo momento e per i progetti futuri, incassando altresì gli applausi della folta platea degli albergatori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento