menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, il Ten. Lanzano nuovo comandante della fiamme gialle al posto di Lamarta

Passaggio di consegne alla Tenenza della Guardia di Finanza di Fiuggi, dove nel corso di una cerimonia ufficiale alla presenza del Comandante Provinciale, Colonnello Roberto Piccinini, e di una rappresentanza di sottufficiali e militari del...

Passaggio di consegne alla Tenenza della Guardia di Finanza di Fiuggi, dove nel corso di una cerimonia ufficiale alla presenza del Comandante Provinciale, Colonnello Roberto Piccinini, e di una rappresentanza di sottufficiali e militari del Reparto, si è insediato il Tenente Mario Lanzano.

Il Tenente Mario Lanzano subentra al Tenente Domenico Lamarta, che per tre anni è stato al comando della Tenenza di Fiuggi, coordinando ed eseguendo personalmente numerose ed importanti attività di servizio, di altissimo livello, balzate agli onori della cronaca.

Si rammentano, al riguardo, le recenti operazioni di servizio denominate "Black Code", una frode fiscale internazionale da oltre 35 milioni di euro, e "Falso d'Autore", in materia di contraffazione dei marchi, conclusa con 4 arresti e con il sequestro di 10.000 capi di abbigliamento e di beni immobili per un valore di 2 milioni di euro.

Il Tenente Domenico Lamarta, destinato ad assumere l'incarico di comandante della Compagnia di Lodi, nel saluto di commiato ha inteso rivolgere espressioni di gratitudine e riconoscenza al Comandante Provinciale e a tutti i militari in servizio presso la Tenenza, con i quali ha condiviso intense e brillanti esperienze operative.

Il nuovo comandante della Tenenza di Fiuggi è il Tenente Mario Lanzano, 29 anni, originario di Napoli, laureato in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria e proveniente dalla Compagnia di Gela, dove per due anni ha ricoperto l'incarico di comandante della Sezione Operativa.

Nel suo discorso di insediamento, l'Ufficiale ha assicurato il massimo impegno nella conduzione del nuovo importante incarico, nel solco già tracciato dal suo predecessore.

Il Colonnello Piccinini ha ringraziato il Tenente Lamarta per la preziosa e qualificata azione di servizio svolta, che ha dato lustro al Corpo in provincia di Frosinone, e ha dato il benvenuto al Tenente Lanzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento