Fiuggi, due ragazzi investiti in piazza Spada: poche ferite ma tanta paura

E' accaduto nella tarda serata di ieri. Immediatamente soccorsi sono stati trasportati in ospedale. Lieve malore per il conducente della vettura

Due giovani sono stati investiti ieri sera, nella centrale piazza Spada a Fiuggi da una macchina che si è immediatamente fermato. L'impatto è avvenuto sotto gli occhi di tanti passanti che hanno dato i primi soccorsi ai due malcapitati, un ragazzo e una ragazza che sembrerebbe non abbiano riportato gravi conseguenze. Tanta la paura e l'apprensione per i due giovani che sono stati trasferiti in ospedale. Anche il conducente della macchina, per lo spavento, ha avuto un lieve malore. La ricostruzione dei fatti è ora al vaglio delle forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento