Fiuggi, muore a 67 anni il noto commerciante Enzo Sorrentino

Titolare di storici negozi di alta moda nel centro della città termale si è spento in una clinica a Roma

“L'amministrazione comunale e il sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini, si stringono attorno al dolore della famiglia Sorrentino per la scomparsa del caro Vincenzo (Enzo per tutti). Uomo, padre, marito e imprenditore dalle indiscusse capacità, il nostro carissimo concittadino si è spento oggi presso una clinica romana dov'era ricoverato”. Questa la nota dell’amministrazione comunale che poi prosegue:

Enzo Sorrentino, 67enne fiuggino, era titolare dei negozi a marchio Vuesse Vogue nel cuore di Fiuggi fonte, grande commerciante e fine intenditore d'abiti di alta moda. Alla moglie Patrizia, ai figli Eleonora e Gabriele, a tutti i famigliari è rivolta la vicinanza dell'amministrazione comunale e del sindaco di Fiuggi”. 

Il noto commerciante è morto verso l’ora di pranzo nella clinica Pio XI di Roma. Enzo, come la sorella Regina, ha saputo proseguire e sviluppare l’attività che negli anni 50 iniziarono i suoi genitori Luigi ed Emidia al centro storico: con la stessa serietà, la stessa onestà e la stessa eleganza.

“Mi dispiace moltissimo – scrive su facebook il vice sindaco Marina Marilena Tucciarelli - Enzo è sempre stato un grande commerciante come lo era suo papà! È una grave perdita per Fiuggi, oltre che per la compostezza e le qualità umane, anche per quello che rappresentava la sua affermata e qualificata azienda. Un grande abbraccio a Patrizia ed ai loro figli”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento