Fiuggi, maxi rissa in Piazza Spada. 6 le persone identificate

Nel mese di agosto scorso diedero vita ad una violenta lite in pieno centro con mazze da golf ed armi da fuoco

Un’intensa attività investigativa degli agenti del Commissariato di Fiuggi ha permesso di identificare e denunciare i responsabili di ripetute risse, particolarmente violente, che si sono verificate nel mese di agosto nella centralissima Piazza Spada della Città Termale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le mazze da golf e le armi

Gli indagati hanno un’età compresa tra i 18 e 47 anni; alcuni volti “noti”, con precedenti di polizia.Nel corso dell’attività sono state sequestrate mazze da golf ed armi da punta utilizzate negli scontri, duranti i quali i sono registrati anche danneggiamenti di esercizi pubblici, oltre che feriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento