Fiuggi, beccato con quasi di 2 kg di droga in casa. Arrestato giovane del posto

L’uomo da diversi giorni veniva seguito dai carabinieri della città termale

Era finito sotto la lente di osservazione dei carabinieri della stazione di Fiuggi ma non se ne era accorto ed aveva continuato a spacciare nella città termale. Ieri un 31enne del luogo già censito per reati contro il patrimonio ed in materia di armi è stato arrestato.

La scoperta

I Carabinieri, che già da alcuni giorni stavano attenzionando l’uomo, nella giornata di lunedì hanno deciso di far irruzione all’interno della sua abitazione ove rinvenivano tre grosse piante di canapa indiana di circa m 1,20 ognuna, che l’uomo coltivava in una serra in giardino, nonchè grammi 15 di hashish e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

La casa a Torre Cajetani

Successivamente si sono recati a Torre Cajetani, ove l’uomo domiciliato insieme alla sua compagna e al figlio di questa, rinvenendo ulteriori grammi 8 di sostanza stupefacente del tipo hashish, detenuti per uso personale dal 22enne figlio della convivente, segnalato per tale violazione alla Prefettura di Frosinone. L’attività si è conclusa quindi con il sequestro di grammi 1862,5 di canapa indiana, 23 grammi complessivi di hashish e materiale per il confezionamento, il tutto posto sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento