Fiuggi, lei lo denuncia e lui entra nella sua casa per aggredirla. Arrestato stalker 39enne

La storia piena di violenze e pedinamenti è terminata nella giornata di ieri con l’intervento dei carabinieri

Oramai era diventato un vero e proprio stalker e stava facendo vivere degli incubi all’ex compagna che aveva deciso di lasciarlo dopo le tante violenze subite. Inoltre, qualche ora fa ha superato ogni limite e si è introdotto nella casa della donna a Fiuggi forzando una finestra ed aggredendola.

Le precedenti violenze

Era già da tempo, come abbiamo detto in precedenza, che l’uomo si era reso protagonista di percosse, atti persecutori e violazione di domicilio nei confronti della sua ex convivente e la donna, oramai esasperata da questi atteggiamenti violenti aveva deciso di denunciarlo. Questo fatto, però, invece di calmarlo ha aumentato la sua ira e non passava giorno in cui l’uomo non le chiedeva di ritirare la denuncia fino all’epilogo di ieri.

L’arrivo dei carabinieri

Con l’uomo ancora all’interno dell’abitazione alcuni vicini di casa, uditi i rumori hanno avvertito i carabinieri che giunti sul posto con gli uomini del nucleo radiomobile di Alatri hanno rintracciato il 39enne che si era nascosto nei pressi dell’abitazione della donna.

L’arresto

Di fatto ancora una volta, il rapido intervento degli uomini dell’Arma e l’attenzione riposta al particolare e attuale fenomeno dello stalking ha evitato più gravi conseguenze per le vittime di tali reati. Nei confronti dell’uomo, è stata altresì proposta l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Fiuggi per anni tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Buone notizie per l’ospedale di Frosinone, ostetricia e ginecologia premiati con due bollini rosa

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento