Fiuggi, Una targa in onore di don Celestino in piazza Santo Stefano

Venerdì 6 ottobre ricorrerà il V anniversario della scomparsa del sacerdote che ha guidato la sua parrocchia nella città termale per ben 40 anni

Il prossimo 6 ottobre ricorrerà il V anniversario della scomparsa di don Celestino e Fiuggi non lo dimentica. Quel giorno alle ore 11.30, infatti, in piazza santo Stefano sarà apposta una targa in memoria del sacerdote.

Parroco per 40 anni

La figura del sacerdote è stata di estrema importanza per la cittadina termale. E' stato parroco per 40 anni, una figura di riferimento a cui per i fiuggini ricorrevano in caso di necessità. Non ha mai fatto mancare una parola o un atto di conforto a chi chiedeva.

Omaggio doveroso

I suoi parrocchiani con questo doveroso omaggio, promosso da Marco Cecili con il contributo di Antonio Severa, vogliono ricordare il suo importante ministero sacerdotale, l'amore per il centro storico, l'apporto fondamentale dato ai lavori di restauro della parrocchia di Santo Stefano e del tetto della Collegiata di San Pietro e l’opera legata alla fondazione della chiesa di Santa Teresa. Va ricordato anche come il compianto sacerdote sia stato un personaggio importante nel dibattito culturale anticolano grazie al suo ruolo di insegnante di filosofia e al suo lavoro di storico che ha lasciato in eredità all'intera comunità una “Storia di Anticoli”, pubblicata postumo. Don Celestino è stato anche parroco a Piglio, Acuto e Morolo.

Gli invitati

Presenzieranno alla cerimonia il Commissario prefettizio Francesco Tarricone, don Pierino Giacomi (parroco di Santa Maria del Colle), don Raffaele Tarice (parroco di San Pietro e Santa Teresa), Giovanna Napolitano Morelli (presidente della Fondazione Levi Pelloni), lo storico Pino Pelloni della Comunità ebraica, Sonia Principia dell'Associazione “Art and Passion”, Felice D'Amico dell'Associazione “Carlo D'Amico per Fiuggi Anticoli” e numerosi cittadini e parrocchiani.

Nel pomeriggio del 6, alle ore 17, saranno celebrate due messe in suo suffragio, una a Santa Maria del Colle e una a San Pietro. Domenica 8 ottobre, alle ore 17, invece la santa messa in suffragio sarà celebrata nella parrocchia di Santo Stefano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento