menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da facebook

Foto tratta da facebook

La tragica fine di Antonella, muore in sella alla sua moto sotto lo sguardo del fidanzato

La ragazza, di soli 32 anni, residente a Fontana Liri ha perso la vita in un scontro sulla Sp 17, la strada conosciuta come il Passo del Diavolo

Una domenica di sole e spensieratezza che in un attimo si trasforma in un’immane tragedia. Questo è quanto successo ieri sera verso le 19 in Abruzzo nell’area della Marsica conosciuta da tutti come il “passo del diavolo”. Il tratto del Sp 17 che ricade nel comune di Gioia Vecchio e che è molto frequentato dagli amanti delle due ruote.

Ieri in sella alla sua grande passione, la moto, e sotto lo sguardo del fidanzato con il quale aveva deciso di sposarsi tra qualche mese ha perso la vita in un drammatico incidente Antonella Venditti, un ingegnere 32 enne originaria di Isola del Liri e residente a Fontana Liri in provincia di Frosinone. Con la sua moto si è scontrata violentemente con un’auto che procedeva in senso opposto.

Per cercare di ricostruire le cause del drammatico incidente stanno lavorando i carabinieri del posto ma purtroppo nessuno potrà far tornare in vita questa ragazza. Antonella era ben voluta da tutti e conosciuta anche nel sud della provincia ciociara essendosi laureata all’università di Cassino a soli 23 anni con il massimo dei voti. Figlia di un noto ingegnere a capo di uno studio professionale molto grande.

Ai primi soccorritori ed agli automobilisti in transito si è presentata una scena veramente atroce con il corpo della giovane a terra privo di vita e lo sconforto degli amici centauri e tra questi il suo fidanzato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento