Fontana Liri, colpo alla tabaccheria da quindicimila euro

Il proprietario ha tentato invano di bloccare i malviventi. È l’ennesima rapina in pochi giorni

Sente i rumori provenire dalla tabaccheria ed il proprietario si trova faccia a faccia con i banditi. Il fatto è avvenuto la scorsa notte in una tabaccheria di Fontana Liri. I continui colpi messi a segno in questi giorni stanno preoccupando non poco la cittadinanza.

Il fatto

La scorsa notte, sempre con lo stesso modus operandi avvenuto alla  gioielleria di Isola Liri, cinque malviventi con volto travisato hanno scardinato il portone della tabaccheria con una mazza di metallo. Una volta dentro, hanno ripulito tutti gli scaffali contenenti sigarette e gratta e vinci. Il proprietario, svegliato dall'allarme, è sceso nel negozio ma uno dei malviventi, non appena l'ha visto, lo avrebbe minacciato con una spranga di ferro e costretto a rientrare dentro casa. Una volta arraffato il bottino, che si aggira intorno ai quindicimila euro, i malviventi sono fuggiti a bordo di una vettura. Al malcapitato non è rimasto altro da fare che allertare i carabinieri della vicina stazione. I carabinieri intervenuti sul posto hanno subito avviato le ricerche per scovare i banditi che da qualche tempo, di notte, stanno facendo razzie nei negozi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento