Fontanaliri, presi con 5 mila euro falsi in auto pronti per essere “smerciati”

Nei guai due truffatori campani che sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri della Sezione Operativa del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma

Erano sulle loro tracce da tempo e soprattutto erano sicuri che l’avrebbero presi in flagranza di reato e cosi ieri è scattato il posto di blocco. A Fontanaliri i Carabinieri della Sezione Operativa del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma, unitamente a quelli del NORM della Compagnia di Sora e della Stazione di Isola del Liri, hanno arrestato per il reato di “concorso finalizzato alla falsificazione e per la spendita di  monete falsificate” I.B., 65enne e T.A., 45enne (in foto), entrambi campani e già censiti.

La scoperta della grossa cifra di denaro

Nella loro autovettura i militari hanno trovato 2 involucri in cellophane, occultati sotto il sedile anteriore destro, contenenti complessivamente nr. 897 (ottocentonovantasette) banconote false da 5 euro, per un corrispettivo valore d totale di 4.485,00 (quattromilaquattrocento//85) euro; Oltre a questi anche anche trovato una patente di guida falsa, detenuta dal 65enne, con la sua fotogra e con dati anagrafici di un altro soggetto.

Il sequestro

Il tutto, unitamente all’autovettura, è stato posto sotto sequestro. Dopo le formalità di rito, il 65enne è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre la donna veniva tradotta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione (si allegano foto degli arrestati).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento