rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frascati, preso rapinatore della farmacia su via Casilina. Incastrato dalle telecamere di sorveglianza

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica, per il reato di rapina aggravata, nei confronti di un 52enne, italiano, originario della regione Calabria, ma da anni residente a Roma, pluripregiudicato. L’uomo, nel mese di marzo, dopo essere entrato in una farmacia nella zona della Casilina fingendosi un normale cliente, estraeva un coltello e dopo aver minacciato un dipendente, si impossessava dell’incasso ammontante ad alcune centinaia di euro. L’attività info investigativa partita subito dopo la rapina, ha consentito di individuare nei giorni successivi il possibile autore della rapina al quale dopo una perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti gli abiti utilizzati dal malvivente per compiere la rapina all’interno della farmacia. I successivi accertamenti di natura tecnica sono stati condotti anche con l’ausilio del RIS di Roma che ha proceduto ad effettuare una comparazione tra gli abiti in uso al rapinatore e ritratti nelle immagini riprese dal circuito di videosorveglianza della farmacia con gli abiti sequestrati dai carabinieri nei giorni successivi presso l’abitazione del pregiudicato. Il RIS inoltre ha evidenziato la compatibilità tra i dati somatici dell’arrestato e quelli del rapinatore effettuando una comparazione tra le immagini riprese dalle telecamere e il cartellino segnaletico. L’ordinanza è stata notificata all’uomo presso il carcere di Regina Coeli dove si trova recluso per altra causa.
Si parla di

Video popolari

Frascati, preso rapinatore della farmacia su via Casilina. Incastrato dalle telecamere di sorveglianza

FrosinoneToday è in caricamento