A spasso con 1 kg di cocaina in auto, arrestato un 27enne romano

Una volta sul mercato la "polvere bianca", sequestrata dai carabinieri, avrebbe fruttato ben 150 mila euro

Viaggiava a bordo di una Y10 con un chilo di cocaina, a finire nei guai un 27enne romano fermato ieri sera dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frosinone, nei pressi del casello autostradale del capoluogo ciociaro. Nonostante si trattasse di un semplice controllo alla circolazione stradale, M.L., queste le sue iniziali. ha mostrato uno stato di agitazione tale da indurre i militari operanti ad effettuare una perquisizione personale e veicolare.

La droga avrebbe fruttato 150 mila euro

Un anomalo posizionamento del coperchio del vano fusibili ha insospettito i Carabinieri che, dopo averlo sollevato, hanno trovato, occultato all’interno, un involucro contenente un panetto del peso di kg 1 di sostanza stupefacente del tipo cocaina che, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 150.000 euro. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, al termine delle formalità di rito l’uomo,  già censito per reati di favoreggiamento personale e falso in scrittura privata, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”,  è stato condotto presso la locale Casa Circondariale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cocaina sequestrata-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento