Forza il posto di blocco e si dà alla fuga: denunciato per resistenza e guida senza patente

Il 30enne ciociaro è stato inseguito e bloccato a Frosinone dalla Squadra Mobile della Polizia, dopo l'operazione antidroga condotta nella parte alta di Frosinone in sinergia con i Carabinieri del Norm

Foto di repertorio

La Squadra Mobile della Questura di Frosinone, dopo l’operazione anti-droga attuata in collaborazione con i Carabinieri del Norm nella parte alta del Capoluogo, sono stati costretti agli straordinari nella giornata di ieri, venerdì 27 novembre, a fronte dei controlli effettuati a carico di oltre 100 persone e 44 veicoli.  

Nel tardo pomeriggio, infatti, un 30enne ciociaro ha eluso un posto di blocco degli uomini diretti dal vice questore Flavio Genovesi e ha iniziato una spericolata fuga lungo le vie cittadine fino a quando gli agenti non riusciti a bloccarlo. Il ragazzo non si è fermato all’alt, come è emerso nel corso degli accertamenti, in quanto non aveva mai conseguito la patente. Inoltre, l’auto era sprovvista di copertura assicurativa. Da qui la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento