Frosinone, a Fossanova prospettive e sviluppo della quarta rivoluzione industriale

l’ugl chimici ha convocato istituzioni, forze economiche e lavoratori per analizzare i cambiamenti che riguardano il comparto chimico e farmaceutico.

Platea Fossanova

l’ugl chimici ha convocato istituzioni, forze economiche e lavoratori per analizzare i cambiamenti che riguardano il comparto chimico e farmaceutico.

Ulgiati

Grande partecipazione al convegno organizzato dall’Ugl Chimici, presso la Sala ex Infermeria dell’Abbazia di Fossanova.

Un dibattito costruttivo sul sistema chimico e farmaceutico del Lazio Meridionale e in particolare sulle prospettive e lo sviluppo della quarta rivoluzione industriale che, secondo il sindacato, dovrà contenere nuove relazioni tra le imprese, più partecipazione e dovrà dare spazio maggiore alle politiche attive.

Diverse le personalità intervenute a dare il proprio contributo alla discussione sul tema, tra i quali l’assessore al lavoro della Regione Lazio Lucia Valente, il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone e i rappresentanti di realtà economiche e della formazione come Carlo Riccini, direttore del Centro Studi Farmindustria, PierPaolo Pontecorvo, presidente del comprensorio Aprilia di Unindustria e direttore del Centro Europeo Studi Manageriali; Stefano Di Rosa, direttore del Polo Scientifico Tecnologico Technoscience delle università San Raffaele e Tor Vergata; Augusto Orsini, direttore di Master dell’Università San Raffaele oltre allo scrittore Antonio Pennacchi.

A moderare l’evento il giornalista Alessandro Panigutti, direttore di Latina Oggi

A fare gli onori di casa il segretario generale dell’Ugl Chimici, Luigi Ulgiati che ha aperto i lavori: “Siamo alla soglia della quarta rivoluzione industriale – ha spiegato - e dobbiamo preparaci a questo scenario di cambiamento. Ne sono consapevoli le imprese e ne deve essere consapevole il sindacato. Anche per i lavoratori il futuro sarà diverso perché oggi sono richieste nuove professionalità, nuovi skills, e sarà quindi indispensabile preparare il terreno per sostenere il cambiamento. Al di là degli ammortizzatori sociali che hanno subito un profondo cambiamento ultimamente e che dovranno fare la loro parte, abbiamo oggi più che mai – ha sottolineato Ulgiati – bisogno di politiche attive e di maggiore formazione per creare le condizioni affinché i lavoratori possano entrare nel ciclo produttivo in maniera stabile. Oggi abbiamo convocato politica, imprese e lavoratori perché la sinergia tra tutte le parti in causa è l’aspetto fondamentale, tutti dobbiamo remare nella stessa direzione per intercettare il cambiamento”.

Importanti anche le parole dell’assessore al lavoro della Regione Lazio Lucia Valente: “Il nostro ente – ha detto – è sempre stato vicino al settore chimico e farmaceutico perché rappresenta il fiore all’occhiello dell’intera economia laziale. Siamo pronti a sostenere la quarta rivoluzione industriale attraverso nuovi bandi e iniziative per favorire imprese e lavoratori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ugl Fossanova

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento