Lascia la figlioletta di 3 anni con il fratello di 10 nel Parco Matusa. Denunciata una 30enne

Ora la donna dovrà rispondere di abbandono di minori, resistenza e rifiuto di generalità.

Aveva lasciato la figlioletta di soli tre anni con il fratello di 10 liberi di giocare all’interno dal grande Parco Matusa in pieno centro urbano a Frosinone ma in mezzo a tantissima altra gente. Una situazione che avrebbe potuto degenerare in pochissimo tempo se non fosse stato per l’intervento di una poliziotta del reparto volanti.

L’agente, in forza presso il reparto volanti della Questura, libera dal servizio, ha notato i due bambini all’interno del parco, nella circostanza molto affollato, in occasione dei recenti eventi che era da soli senza essere accompagnati da un adulto. Invero, l’attenzione dell’agente è stata attirata dal fatto che la sorellina strattonava violentemente il bimbo di soli due anni che piangeva forsennatamente.

Pronto l’intervento dell’operatrice di volante la quale chiedeva alla locale sala operativa l’ausilio di personale in uniforme al fine di individuare i genitori dei due piccoli. Dopo vari accertamenti gli agenti identificavano la madre dei minori. Una donna 30enne residente in un edificio adiacente il parco, la quale dichiarava di aver affidato il bimbo di tre anni alla sorella maggiore per farlo divertire liberamente al parco matusa, essendo ogni sera luogo di eventi anche per bambini.

Tuttavia la donna intercettata dagli agenti rifiutava categoricamente di fornire le generalità mostrando inoltre seria resistenza ad ogni tipo di accertamento e verifica. La stessa veniva deferita all’A.G. per i reati suesposti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento