Agenti presi a morsi da una coppia di cittadini nigeriani, 2 arresti

I due extracomunitari erano saliti a bordo di un autobus Cotral diretto a Roma sprovvisti del titolo di viaggio. Alla vista dei poliziotti hanno dato in escandescenze aggredendoli ferocemente

Nella tarda mattinata di oggi la squadra volante è dovuta intervenire nei pressi del casello autostradale dove un bus del trasporto pubblico era fermo perché due cittadini, un uomo 23enne ed una donna coetanea, entrambi di nazionalità nigeriana, erano a bordo sprovvisti dell'apposito titolo di viaggio.

Numerosi i passeggeri sul bus che hanno assistito alla esagitazione dei due extracomunitari che all’arrivo della prima volante, chiamata tempestivamente dal personale Cotral, si sono scagliati contro gli agenti i quali hanno dovuto richiedere l’immediato intervento della seconda volante. Bloccati i due sono stati messi in sicurezza e trasferiti presso la locale Questura dove sono stati tratti in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale oltre che deferiti all’A.G. per interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due degli agenti hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari del locale P.S., uno dei quali è stato addirittura morso ad una mano durante le operazioni di intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento