L'architetto Acanfora resta a casa. Rigettato il ricorso dell'ex dirigente del comune di Frosinone

Dopo 20 anni di servizio l'uomo, nel giugno scorso, era stato licenziato in tronco ed aveva presentato ricorso ma il giudice del lavoro lo ha respinto

Il giudice del lavoro Massimo Lisi ha rigettato il ricorso presentato da Francesco Acanfora, architetto del Comune di Frosinone, che nel giugno scorso era stato licenziato in tronco. Per vent’anni l'uomo era stato dirigente del settore urbanistica nel Comune di Frosinone e nonostante il licenziamento non si  è mai arreso.

L'impugnazione del licenziamento

Tanto che nel giugno del 2017 non appena aveva appreso la notizia, aveva impugnato il suo licenziamento. La motivazione? “quale provvedimento disciplinare cautelare avente ad oggetto l’emissione di atti amministrativi, di esclusiva competenza del dirigente, non conformi alle normative in materia

L'ipotesi

Secondo quanto emerso i giudici del Tar avevano segnalato l’ipotesi di danni alle casse del Comune di Frosinone. A determinarli, sarebbero state alcune pratiche urbanistiche, oggetto di un contenzioso amministrativo. Un concreto rischio di  risarcimento per il Comune in quanto quelle pratiche non sarebbero state conformi alle normative in materia.

La lettera di licenziamento

Nella lettera di licenziamento si faceva riferimento a due pratiche in particolare. La prima ha portato ad una condanna del Comune al pagamento di 1500 euro. La seconda ha determinato un risarcimento di duemila euro. Altro elemento di contestazione: l’architetto non avrebbe proceduto alla rotazione tra i professionisti ai quali venivano affidati incarichi di modesta entità. Difeso dall'avvocato Calogero Nobile aveva presentato un corposo fascicolo nel quale avrebbe dovuto dimostrare l'infondatezza delle accuse. Ieri l'ennesima batosta. Il Comune, rappresentato dall'avvocato Italico Perlini, parte offesa in questa vicenda, ha vinto un altro round davanti al giudice del lavoro 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento