Arrestato il complice di Barile, Gerardo Pisani era appena rientrato dalla Spagna

Il 28enne era ricercato per tentato omicidio con l’utilizzo di armi

Uno non ha fatto in tempo a partire per l’amata penisola iberica e l’altro invece è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone appena ha rimesso piede nel capoluogo ciociaro proprio dalla Spagna.

In mattinata i militari hanno rintracciato Gerando Pisani, 28enne con diversi precedenti penali, una delle due persone ricercate nell’ambito dell’attività di indagine che ha portato all’arresto alcuni giorni fa di Ernesto Barile per “tentato omicidio e minaccia con l’utilizzo anche di armi”.

Al Pisani sono stati contestati gli stessi reati del Barile ovvero tentato omicidio ed attentato a mezzo colpi d’arma da fuoco ad un esercizio commerciale del luogo della stessa ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento