Arrestato pusher del capoluogo: a tradirlo, dopo i primi controlli, un nervosismo in fondo giustificato

A casa del 28enne di Frosinone i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche un barattolo di anfetamine

Foto di repertorio

Nella giornata di oggi, sabato 12 settembre, i Carabinieri del Nor di Frosinone hanno arrestato un 28enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Per l’esattezza, nell’occasione, quanto poi sequestrato a casa sua: in tutto circa 30 grammi di droga, a partire da un barattolo di anfetamina, contenente 13 dosi, fino ad arrivare all’hashish e alla marijuana. A seguire un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario per il confezionamento.

L’arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione dell’Arma del Capoluogo e in attesa del rito direttissimo, era stato controllato in precedenza nella parte alta della città. A insospettire gli stessi carabinieri di turno l’agitazione apparentemente ingiustificata dello stesso 28enne. Un nervosismo che ha spinto i militari a procedere con la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento della droga e del kit per la vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento