Scoperto giro di officine con due auto “preparate” con pezzi rubati

La Fiat 500 Abarth e la Uno sequestrate dalla Polizia Stradale erano pronte per le gare clandestine

Rubavano i pezzi di auto per assemblarne altre in provincia di Frosinone e per poi metterle in strada su gare clandestine. Nel corso dei controlli amministrativi eseguiti presso le officine meccaniche della provincia dal personale appartenente alla Specialità Polizia Stradale, sono state intensificate le verifiche presso le ditte specializzate nella preparazione delle autovetture da competizione.

L’attività svolta dalla Sezione Polizia Stradale di Frosinone, in stretta collaborazione con tutti i reparti della Specialità della provincia, ha permesso di sequestrare, in una di queste officine, una Fiat 500 Abarth ed una Fiat Uno, assemblate con parti di autovetture di provenienza furtiva.

In particolare, il proprietario della Fiat 500, già coinvolto in vicende relative a gare clandestine, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere del reato di riciclaggio di veicoli di provenienza furtiva, oltre alle violazioni di carattere amministrativo che saranno accertate, relative all’assemblaggio di componenti non conformi alle caratteristiche costruttive dei mezzi. Analoga denuncia è scattata per il proprietario della Fiat Uno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento