Quattro cinghiali a spasso per il centro, avvistati nei pressi della ex camera mortuaria

Questa mattina la famigliola di mammiferi è stata vista aggirarsi dalle parti di viale Mazzini. Ora tra i cittadini sale la paura anche per andare a buttare i rifiuti

Cinghiali a spasso per le vie della città. Quattro ungulati adulti sono stati avvistati questa mattina davanti all'ex camera mortuaria in viale Mazzini a Frosinone (in foto in alto). A segnalare la questione alle forze dell'ordine sono stati dei privati cittadini che stavano percorrendo con la loro vettura la via del centro.

La tranquilla passeggiata

Dalle prime indiscrezioni raccolte sembra che i cinghiali siano sbucati dalla parte opposta della strada dove prolifera una fitta vegetazione che si estende fino alle sponde del fiume Cosa. Con tutta probabilità gli animali erano saliti lungo la strada in cerca di cibo.

I precedenti

Non è la prima volta che nel capoluogo ciociaro vengano avvistati i cinghiali. A via del Poggio una automobilista si è ritrovata davanti un vero e proprio branco che dalla strada scendeva verso la boscaglia. Poi ancora un altro automobilista, alcuni mesi fa, ha rischiato di schiantarsi contro un muro per evitare un cinghiale che era sbucato all'improvviso poco prima del tunnel in viale Roma.

Va da sè che la situazione che si è venuta a creare nel capoluogo ciociaro sta mettendo a dura prova i nervi dei residenti che adesso hanno paura persino di andare gettare l'immondizia. Il deposito dei rifiuti, infatti, è il luogo preferito da questi animali che vanno a caccia di cibo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento