Cronaca

Cade dalla bici elettrica e viene soccorso dalla Polizia: l’aveva rubata

L'improvviso capitombolo dopo il furto di un'e-bike da 4.000 euro davanti a un bar di Frosinone e l'inseguimento da parte di un cliente. Dopo le cure del caso, l'uomo è stato posto agli arresti domiciliari

Foto di repertorio

La Squadra Volante della Questura di Frosinone lo ha prontamente soccorso dopo la caduta dalla bici elettrica, ma quell’e-bike da 4.000 euro era stata appena rubata. È successo nella mattinata di ieri, venerdì 22 maggio, nel Capoluogo ciociaro, per l'esattezza lungo Via Marittima. L’uomo aveva sottratto la costosa due-ruote al gestore di un bar poco distante, era stato inseguito da un cliente che aveva assistito alla scena ma, nello sfrenato tentativo di seminarlo, ha perso il controllo del mezzo ed è piombato pesantemente a terra.

Dopo la chiamata al 118 e le medicazioni del caso da parte del personale sanitario accorso sul posto, gli agenti in servizio lo hanno tratto in arresto per furto aggravato e il ladro è stato immediatamente posto ai domiciliari. La pedalata assistita, pertanto, non gli è stato poi tanto di aiuto. La bici elettrica, pur con qualche danno, è stata restituita così al legittimo proprietario.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla bici elettrica e viene soccorso dalla Polizia: l’aveva rubata

FrosinoneToday è in caricamento