Frosinone, cambio al vertice provinciale delle Fiamme Gialle è arrivato il Col. Luigi Carbone

Cambio al vertice del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, dove è arrivata il Col. t.ST Luigi Carbone che subentra al Col. ISSMI Roberto Piccinini, che per cinque anni è stato al vertice delle Fiamme Gialle ciociare...

 

Cambio al vertice del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, dove è arrivata il Col. t.ST Luigi Carbone che subentra al Col. ISSMI Roberto Piccinini, che per cinque anni è stato al vertice delle Fiamme Gialle ciociare, coordinando i vari reparti e dirigendo personalmente numerose ed importanti inchieste nei diversi settori operativi. L’ufficialità dell’avvenimento, è accaduto presso il nuovo Comando Provinciale alla presenza del Comandante Regionale Lazio Gen. Div. Bruno Buratti, del Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, del Procuratore Capo di Frosinone Dott. Giuseppe De Falco dei sindaci di Frosinone, Cassino e Sora. Nel ricordare l’opera svolta dal Col. Piccinini, il Gen. Buratti ha affermato tra l’altro che : “Lascia un segno duraturo del Suo passaggio perché ha veramente lavorato per l’istituzione, in quanto ha lavorato per avere la nuova sede del Comando Provinciale, della Brigata di Anagni, della Tenenza di Sora ed ha lavorato per quella nuova di Arce, che sarà spostata da Ceprano e stava lavorando per la Tenenza di Fiuggi, e per l’elevazione a Gruppo di quella di Cassino, in modo che la presenza sul territorio sia sempre più costante”. Ed ha consegnato un'encomio al Col. Piccinini. Il Col. Piccini, nel ringraziare tutti i suoi uomini, per il lavoro svolto durante il suo comando, le autorità presenti, e la stampa locale per la professionalità con la quale ha sempre lavorato in collaborazione ha rivolto un cario saluto a tutto il personale della Guardia di Finanza, che ha svolto con lui un lavoro importante in favore dello stato, augurando al suo successore Col. Carbone di avere la collaborazione al fine di dare una risposta di legalità con il sostegno di tutti i finanzieri. Quindi, il Col. Roberto Piccinini, che aveva assunto il Comando Provinciale nel 2011 è stato destinato al Comando Provinciale di Reggio Emilia. Il Col.t.ST Luigi Carbone, 45 anni, sposato e con un figlio, è originario di Barletta e proviene dal Nucleo di Polizia Tributaria di Milano, dove negli ultimi 5 anni ha diretto il gruppo Tutela Entrate, fortemente impegnato nel contrasto all’evasione fiscale internazionale perpetrata dai grandi gruppi d’imprese. L’ufficiale, nel corso della sua carriera, ha ricoperto sempre incarichi operativi in Reparti di corpo dislocati sia nel Nord che nel Sud d’Italia. Ha frequentato il Corso Superiore di Polizia Tributaria di durata biennale, è laureato i Giurisprudenza, Scienze Politiche e Scienze della sicurezza Economico-Finanziaria ed ha conseguito il Master di II livello in Diritto Tributario dell’Impresa presso l’Università “ Bocconi” di Milano. Giancarlo Flavi

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento