Cronaca

Droga, il fiuto infallibile dei poliziotti a quattro zampe colpisce ancora

L'olfatto dei cani ha condotto gli agenti della squadra Volante in una struttura che ospita richiedenti asilo. Rinvenuti 20 grammi di canapa indiana

Proseguono, a Frosinone, i controlli della Polizia di Stato per il contrasto e la repressione dei reati connessi allo spaccio delle sostanze stupefacenti. L’attività, svolta dagli agenti della Squadra Volante della Questura e dalle unità cinofile antidroga, ha portato a scovare altre dosi pronte da “piazzare” sul “mercato”. Il fiuto della “pattuglia” a 4 zampe, in trasferta da Nettuno, ha condotto i poliziotti ad ispezionare uno stabile che ospita cittadini richiedenti asilo. Nel corridoio che conduce agli appartamenti, occultati in un mobiletto, sono stati rinvenuti 8 involucri contenenti canapa indiana, dal peso complessivo di oltre 20 grammi. La sostanza è stata sequestrata e la contestazione è a carico di “ignoti”.

Guerra alla droga

I controlli della Polizia di Stato proseguiranno senza sosta: è un chiaro segnale per chi non rispetta le “regole”, contrastando il business della droga; nel mirino offerta e domanda. In quest’ottica è stata segnalata al Prefetto una ventenne del sorano per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente; in sua compagnia un giovane rumeno per il quale è stato proposto il Foglio di Via Obbligatorio dal comune del capoluogo, a suo carico pregiudizi di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, il fiuto infallibile dei poliziotti a quattro zampe colpisce ancora

FrosinoneToday è in caricamento