Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via del Cipresso

Inquilino moroso svuota un'abitazione prima di lasciarla. Denunciato, ora dovra difendersi davanti al giudice

Un operaio 37enne di Frosinone prima di andare via da un appartamento in via del Cipresso ha pensato "bene" di smontare i mobili e togliere tutti gli elettrodomestici

Da tempo non pagava l'affitto di casa, così nel novembre scorso, il proprietario di uno stabile in via del Cipresso a Frosinone, lo aveva sfrattato. A quel punto  A.E. un operaio di 37 annni l'inquilino moroso, per vendicarsi si era portato via tutto l’arredamento, a cominciare dalle reti del letto, dai materassi, fino ad arrivare agli elettrodomestici, lavatrice, frigorifero, tutto quello che poteva servire in una abitazione se lo era preso.

La scoperta

Quando al proprietario dell'immobile sono state riconsegnate le chiavi di casa, si è trovato davanti ad una scena incredibile. Gran parte delle stanze erano state svuotate dall’inquilino moroso. Il trentasettenne aveva pensato bene di trasferirsi in un altro appartamento portando con sé tutto il mobilio.

La denuncia

Le abitazioni già arredate costano molto di più, così lui per risparmiare aveva deciso di caricarsi tutti i mobili del proprietario della vecchia casa.  Un comportamento che gli è costato una denuncia per appropriazione indebita aggravata. Nei giorni scorsi si sono concluse le indagini preliminari, il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per l'operaio che verrà rappresentato dall’avvocato Luca Solli del foro di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquilino moroso svuota un'abitazione prima di lasciarla. Denunciato, ora dovra difendersi davanti al giudice

FrosinoneToday è in caricamento