Chiuso un bar nella parte bassa del Capoluogo frequentato da malviventi

La decisione è stata presa dal Questore che ha sospeso la licenza al gestore per 15 giorni

Chiuso un bar della parte bassa di Frosinone per 15 giorni. Il locale pubblico nelle settimane scorse era diventato luogo frequentato da pluripregiudicati che sono stati anche arrestato. A decretarne la momentanea chiusura è stato il Questore della Provincia di Frosinone, su proposta del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, che ne ha decretato la sospensione della licenza per 15 giorni nei confronti del titolare di un bar del capoluogo.

La decisione del Questore

​Il Questore ha decretato la sospensione per 15 giorni della licenza ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, che tutela la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico, nei confronti del titolare di un bar situato nel centro cittadino.

L'arresto di alcuni frequentatori

​Il provvedimento è stato adottato su proposta del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone e giunge al culmine di una prolungata ed approfondita indagine svolta congiuntamente alla locale Squadra Mobile. Questa attività ha portato all’arresto di alcuni abituali clienti di un bar situato nella parte bassa di Frosinone, divenuto nel tempo luogo nel quale veniva concertata la commissione di reati da parte di alcuni soggetti pluripregiudicati.

​Dalle indagini sono inoltre emersi elementi a sostegno dell’ipotesi che il locale stesso venisse utilizzato per attività illecite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento