rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Fine settimana di controlli a tappeto. In provincia identificate oltre 1000 persone

In particolare, la Squadra Volante del capoluogo, nel corso dei controlli ha fermato un 36enne campano: l’uomo è risultato inosservante al Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone e pertanto è stato denunciato.

Fine settimana di controlli in provincia di Frosinone con oltre 1000 persone identificate. Nelle ore scorse il territorio della nostra provincia è stato interessato da un’intensificazione di servizi, per prevenire e contrastare i reati, anche nell’ultimo fine settimana, con personale  della Questura, dei Commissariati e delle “specialita” – Ferroviaria, Postale e Stradale -, nei rispettivi ambiti di competenza.

In particolare, la Squadra Volante del capoluogo, nel corso dei controlli ha fermato un 36enne campano: l’uomo è risultato inosservante al Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone e pertanto è stato denunciato. Gli stessi poliziotti hanno poi deferito all’Autorità Giudiziaria un Nigeriano di 28 anni con l’accusa di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Nel “mirino” degli agenti anche i soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla Sorveglianza Speciale; nella circostanza è stata denunciata una 48enne per violazione degli obblighi della misura imposta.

Personale della Stradale, che garantisce costantemente la presenza su arterie a grande percorrenza e su strade cittadine, ha invece denunciato due soggetti  per guida in stato di ebbrezza alcolica mentre un 27enne per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti. In sintesi questi i numeri: quasi 1000 le persone fermate,  727  i veicoli di cui è stata verificata la regolarità, 53 i posti di controllo istituiti in zone strategiche della provincia,  57 gli automobilisti sanzionati per violazione al Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana di controlli a tappeto. In provincia identificate oltre 1000 persone

FrosinoneToday è in caricamento