Esce di casa la notte di Capodanno ma era agli arresti domiciliari. Quarantacinquenne denunciato

L'uomo non è stato trovato nella sua abitazione dagli agenti della Squadra Volante durante i controlli

Feste di Capodanno all'insegna dei servizi di controllo da parte della Questura. E proprio nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati di natura predatoria e microcriminalità in genere, la Squadra Volante del capoluogo ha mantenuto alta la guardia anche in occasione del Capodanno, intensificando i controlli presso le abitazioni di soggetti in regime di arresti domiciliari o sottoposti alla Sorveglianza Speciale. E proprio nel corso di un controllo, nella zona bassa del capoluogo, un 45enne, “sorvegliato speciale”, non è stato trovato in casa, inottemperante all’obbligo di permanenza presso quel domicilio dalle 19.00 alle 7.00. A seguito di tali fatti è scattata la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento