Cronaca

Controlli a tappeto per la prima al “Benito Stirpe”

La sfida contro la Cremonese di lunedì sarà importante anche per il sistema della sicurezza intorno a tutta la zona dello stadio

Dopo la grande festa di alcuni giorni fa, tra poche ore il nuovissimo stadio Benito Stirpe avrà il suo “battesimo” del fuoco con la prima partita di ufficiale del campionato di Serie B. Lunedì sera alle 20 e 45 il Frosinone ospiterà una ex grande come la Cremonese e per garantire che tutto vada per il verso giusto le forze dell’ordine hanno attivato una serie di procedure che vanno avanti da diversi giorni al fine di consentire una migliore fruibilità dello stadio in occasione dello storico evento.

Intensificati i controlli

Ma l’attività degli agenti della Questura di Frosinone e dei Commissariati distaccati, con il concorso delle “Specialità”, non è solo calcio.  Infatti, anche in questo week end, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio che hanno visto impegnanti gli operatori delle “Squadre Volanti” della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi, delle unità cinofile e del Reparto Prevenzione Crimine, per contrastare il compimento dei reati predatori e dello spaccio degli stupefacenti.

Il sistema Mercurio

Ancora una volta prezioso il contributo fornito dal “Sistema Mercurio”, dispositivo in grado di compiere direttamente accertamenti sulle persone fermate sulla strada, di leggere automaticamente le targhe e di riprendere e trasmettere alla Sala Operativa le immagini dello scenario in cui gli operatori sono impegnati.

Strade sotto controllo

Le maggiori arterie viarie della provincia, compresa la rete autostradale ricadente nel territorio frusinate, sono state pattugliate dagli uomini della Polizia Stradale per offrire maggiore sicurezza agli automobilisti e “stanare” i malintenzionati in transito sulle nostre strade. Personale Polfer in servizio presso le stazioni del capoluogo e di Cassino hanno identificato viaggiatori ed effettuato specifici controlli lungo la linea ferroviaria di propria pertinenza.

I numeri dei controlli

Il bilancio della Polizia di Stato di questo fine settimana: 5 le persone denunciate, 620 quelle identificate, 978 i veicoli controllati tramite sala operativa e sistema “Mercurio”, 40 le contravvenzioni al codice della strada elevate, 3 i documenti di circolazione ritirati con relativi fermi amministrativi, 2 i Fogli di Via Obbligatori, oltre mezzo chilo di fumo sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto per la prima al “Benito Stirpe”

FrosinoneToday è in caricamento