Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Denunciati per furto i "Bonnie e Clyde" ciociari

La coppia di 44enni aveva messo a segno il colpo in un bar del Capoluogo trafugando liquori dal valore di 1.200 euro

Denunciati per furto aggravato in concorso i "Bonnie e Clyde" ciociari. I due, un uomo ed una donna di 44 anni entrambi residenti a Frosinone e con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati individuati grazie alle immagini della videosorveglianza di un noto bar del Capoluogo preso di mira dalla coppia. Una volta entrati nell'esercizio commerciale situato nella parte bassa della città i due hanno messo in atto il loro atto criminosoi: l'uomo, che aveva il compito di fare da palo, restava vicino all'uscita mentre la donna si aggirava tra gli espositori trafugando la merce nella sua borsa. Approfittando della numerosa clientela, la coppia era riuscita ad andare via indisturbata con bottiglie di pregiati liquori del valore di 1.200 euro. Una volta presentata la denuncia, i carabinieri, grazie alle riprese delle telecamere e alla conoscenza del territorio e della popolazione, sono riusciti ad individuarli. Ora i due dovranno rispondere dinanzi al Tribunale di Frosinone. I militari li hanno proposti per l'applicazione della misura di prevenzione all'avviso orale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciati per furto i "Bonnie e Clyde" ciociari

FrosinoneToday è in caricamento