Cronaca

Frosinone, denunciato un tifoso spacciatore che entrava allo stadio con la droga

Anche oggi, in occasione dell’incontro casalingo che ha visto il Frosinone scendere in campo contro il Vicenza, la Polizia di Stato ha attuato scrupolosi servizi di ordine e sicurezza pubblica. Nessun incidente si è registrato in occasione...

Anche oggi, in occasione dell'incontro casalingo che ha visto il Frosinone scendere in campo contro il Vicenza, la Polizia di Stato ha attuato scrupolosi servizi di ordine e sicurezza pubblica. Nessun incidente si è registrato in occasione dell'evento grazie all'attuazione del piano di sicurezza predisposto dal Questore Santarelli durante il GOS prima ed il Tavolo Tecnico dopo.

Per la circostanza, sono stati rafforzati i servizi di prefiltraggio e filtraggio per evitare l'introduzione di oggetto vietati dalla normativa di settore. Proprio gli scrupolosi controlli eseguiti dalla Polizia di Stato, in occasione dell'afflusso delle tifoserie, ha consentito durante le fasi di filtraggio di rinvenire negli indumenti di un diciannovenne tifoso del Frosinone due involucri di plastica.

Al loro interno 5,50 grammi di canapa indiana oltre a cinque dosi già confezionate della stessa sostanza. Il giovane inoltre è stato trovato in possesso di circa 600 euro e di un tritaerbe.

Tutto il materiale recuperato è stato sottoposto a sequestro mentre il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio ed avviata nei suoi confronti la procedura per l'irrogazione del DASPO per una durata di tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, denunciato un tifoso spacciatore che entrava allo stadio con la droga

FrosinoneToday è in caricamento