Tenta di consegnare la droga al padre detenuto in carcere, arrestato 22 enne

Nel corso dei controlli gli agenti della polizia penitenziaria hanno rinvenuto tra gli indumenti del giovane due grammi di cocaina pronta per essere consumata. La convalida dell'arresto è prevista per domani mattina

carcere di Frosinone

Ha cercato di consegnare delle dosi di cocaina al padre detenuto presso il carcere di Frosinone, ma gli agenti di polizia penitenziaria nel corso dei controlli lo hano smascherato ed arrestato. Ben occultati nei suoi indumenti sono stati trovati due grammi di cocaina pronti per essere consumati, In manette è finito un ragazzo di 22 anni residente nel capoluogo ciociaro

La scoperta della droga nel corso dei controlli

Per i visitatori essere controllati accuratamente prima di entrare nella sala parlatorio è la prassi. Ma il  giovane forse sperava di eludere la sorveglianza e di riuscire a portare in cella la sostanza stupefacente. Invece, proprio nel corso di accurati controlli gli agenti di polizia penitenziaria sono riusciti a scoprire la droga. Non ci è dato sapere se la cocaina che deteneva il giovane   fosse destinata esclusivamente al padre o se invece  il genitore doveva provvedere a consegnarla a qualche altro detenuto che ne aveva fatto richiesta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Venerdì mattina il ventiduenne, difeso dall'avvocato Giampiero Vellucci dovrà comparire davanti al giudice per la convalida dell'arresto. Grazie al potenziamento dei controlli da parte della dirigenza della casa circondariale. Non è la prima volta purtroppo che i visitatori cercano di far passare in carcere sostanze stupefacenti da consegnare ad amici e parenti. Per tale motivo la direzione della struttura penitenziaria ha potenziato i controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento