Cronaca

Laboratorio dello spaccio nel loro appartamento, arrestata una coppia di conviventi

L'uomo, un autista incensurato di 37 anni originario della Campania "curava" nei minimi dettagli le piantine di marjiuana che lavorava fino a trasformarle in dosi da spacciare

Nessuno poteva mai immaginare che all'interno di un appartamento ubicato nella parte alta del capoluogo ciociaro qualcuno  poteva aver allestito un vero e proprio laboratorio della droga. Invece, nella giornata di ieri gli agenti della sezione Volanti agli ordini del dirigente Flavio Genovesi hanno fatto irruzione in un'abitazione di Viale America Latina a Frosione.

La grossa quantità di droga "fatta" in casa

All'interno della casa i poliziotti che sono andati a colpo sicuro hanno rinvenuto marjuana in quantità industriale. I titolari dello stabile, due conviventi campani di 34 e 37 anni entrambi incensurati, avevano realizzato il tutto con dovizia di particolare proprio per offrire lo stupefacente dal produttore al consumatore. La coppia, infatti, acquistava i semi che poi attraverso apparecchiature molto sofisticate facevano crescere. Una volta che le piante erano pronte per l'essicazione procedevano a confezionarle fino a trasformarle in dosi. 

L'arresto

Gli agenti della sezione Volanti hanno fatto scattare l'arresto nei confronti della coppia campana per detenzione ai fini di spaccio. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati bilancini e tutta la strumentazione utilizzata per la realizzazione di quel laboratorio. A questo da aggiungere che sarebbe stato trovato un ingente quantitativo di denaro provento dell'attività di spaccio. Essendo incensurati hanno però beneficiato degli arresti domiciliari. Nella giornata di oggi si terrà la convalida dell'arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratorio dello spaccio nel loro appartamento, arrestata una coppia di conviventi

FrosinoneToday è in caricamento