Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Via Marittima

Droga in casa, 26enne arrestata per detenzione ai fini di spaccio

Quasi due etti tra hashish e marijuana sono stati fiutati all'interno di un appartamento del Capoluogo

Detenzione ai fini di spaccio. Questa l'accusa nei confronti di una ragazza di 26 anni che è stata sorpresa dagli agenti della sezione Volanti  con quasi due etti tra marijuana ed hashish, all'interno della sua abitazione in via Marittima a Frosinone. La scoperta di quella sostanza stupefacente è stata fatta da un cane antidroga mentre era in atto un'operazione per contrastare il deprecabile fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Davanti alla porta di quell'appartamento le unità cinofile hanno cominciato a far capire ai poliziotti che lì dentro c'era qualcosa di sospetto. E proprio nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati 30 grammi di marijuana già divisa in dosi e altri 140 grammi di  hashish. Lo stupefacente era stato nascosto parte in un armadio e parte sotto il letto. La convalida dell'arresto si terrà lunedì mattina presso il carcere di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa, 26enne arrestata per detenzione ai fini di spaccio

FrosinoneToday è in caricamento