Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Tomaso Albinoni

Si fingevano postini per farsi dare i soldi dagli anziani. Denunciati due campani

Con la scusa di consegnare dei pacchi approcciavano i vecchietti del capoluogo. Scoperti in via Albinoni

“Postini sospetti” sono stati scoperti e smascherati in queste ultime ore dopo la segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113 della Questura. La nota viene prontamente diramata alle Volanti presenti sul territorio che convergono in via Albinoni: individuata l’utilitaria “ricercata” con a bordo due uomini, che vengono identificati.

Chi sono

Sono entrambi campani, rispettivamente di 38 e 18 anni, con pregiudizi di polizia.  Da accertamenti emerge che il modus operandi con cui agivano era sempre lo stesso: contattavano telefonicamente le anziane  vittime a cui chiedevano di procurarsi contante per ritirare un pacco.

La trappola

Astutamente i destinatari della consegna non sono caduti nelle trappola dei malfattori ed hanno tempestivamente  avvertito la Polizia. I due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per tentata truffa. Le denunce  delle vittime sono state formalizzate  anche con il servizio “denuncia a  domicilio” della Polizia di Stato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingevano postini per farsi dare i soldi dagli anziani. Denunciati due campani

FrosinoneToday è in caricamento