Cronaca

Si finse pilota di aerei, sequestrato il suo pc per ulteriori indagini

Un impiegato di 45 anni di Frosinone avrebbe fatto un uso improprio di facebook ed ora rischia

Già alcune settimane fa proprio sulle colonne di questo sito avevamo riportato la notizia di un impiegato di Frosinone di 45 anni indagato di sostituzione di persona per aver utilizzato un falso profilo facebook. Nello specifico l'uomo era stato accusato di aver fatto credere agli amici virtuali di essere un pilota pluridecorato dell’Aeronautica.Un pilota tra l'altro che sarebbe deceduto qualche tempo fa.  

L'evoluzione delle indagini

Le indagini sono andate avanti e proprio nei giorni scorsi la procura che ha sequestrato il suo pc ha dato incarico all'ingegnere Carroccia di estrapolare dal computer tutti i post pubblicati al fine di scoprire se realmente l'uomo possa aver messo in atto questo furto di identità.

L'interrogatorio

L'impiegato, ascoltato dal sostituto procuratore della Repubblica di Frosinone, avrebbe ammesso di aver utilizzato la foto del pilota defunto ma di non aver mai scritto nulla per far capire al popolo di facebook che stesse scrivendo a nome dell'ufficiale.

La scoperta

La scoperta di questo presunto imbroglio sarebbe stata fatta proprio dalla vedova dell'ufficiale tramite alcuni conoscenti che avevano visto sul famoso social network quelle foto che ritraevano il marito in volo. La parola adesso spetterà al consulente della procura incaricato di estrapolare dal computer dell'indagato tutto quello che potrebbe essere utile ai fini dell'inchiesta. L’uomo sarà difeso dall’avvocato Francesco Galella del foro di Frosinone

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finse pilota di aerei, sequestrato il suo pc per ulteriori indagini

FrosinoneToday è in caricamento